Esenzione bollo auto delle organizzazioni di volontariato
della Regione Veneto

Indicazioni anno 2018

La Regione Veneto informa che anche per l’anno 2018 è stata prevista la possibilità per le organizzazioni di volontariato iscritte al Registro regionale di chiedere l’esenzione del pagamento della tassa automobilistica per i mezzi adibiti al trasporto di anziani e disabili.
La LR 12/2018 ha infatti prorogato per l’annualità in corso le disposizioni di cui all’art. 3 della LR 6/2015.
Con decreto direttoriale n. 16 del 03.05.2018 è stato approvato il modulo da utilizzare per la richiesta di esenzione, che dovrà pervenire alla scrivente struttura entro e non oltre il 30 settembre 2018.

In particolare è previsto che:
1- Sono esentati dal pagamento della tassa automobilistica i veicoli adibiti al trasporto dei disabili e degli anziani di proprietà delle organizzazioni di volontariato iscritte al registro regionale delle organizzazioni di volontariato di cui all’articolo 4 della legge regionale 30 agosto 1993 n.40 “Norme per il riconoscimento e la promozione delle organizzazioni di volontariato” e successive modificazioni.
2- Per usufruire delle esenzioni di cui al comma 1, in conformità alle modalità definite dalla Giunta regionale, i soggetti interessati comunicano alla struttura regionale competente in materia di servizi sociali,  i dati identificativi dei veicoli di proprietà adibiti al trasporto dei disabili e anziani.
3- La disposizione di cui al comma 1 ha effetto dal periodo di imposta fisso successivo alla data di entrata in vigore della presente legge.

L’esenzione, sostenuta in Consiglio Regionale in maniera bipartisan, è frutto di numerose iniziative di mobilitazione proposte dai CSV del Veneto e da altre organizzazioni del Terzo Settore in questi ultimi anni.
Tra queste  ricordiamo la raccolta firme proposta dal CSV Padova e poi sostenuta da tutti i sette CSV del Veneto, che ha portato alla presentazione in Consiglio Regionale di migliaia di firme, la presa di posizione del Comitato d’Intesa di Belluno e il documento sottoscritto dagli enti gestori dei CSV del Veneto inviato in Regione.

 

Come fare
La comunicazione va fatta entro il 30 settembre 2018 tramite posta raccomandata.

Il modulo da utilizzare è il seguente:
Modulo esenzione bollo auto

Si segnala che le istanze incomplete non saranno ammesse.

 

Fonte: 

CSV di  Padova