“SignorNO” il documentario tutto bellunese sull’obiezione di coscienza al servizio militare

Il 15 dicembre è la giornata nazionale del Servizio civile e dell’obiezione di coscienza al servizio militare. Per l’occasione si terrà l’incontro “Giovani Controcorrente – Impegno civile tra ieri e oggi” un momento di approfondimento e riflessione storico-sociale sulla nascita dell’obiezione civile e del Servizio civile nazionale, con la maggiore attenzione rivolta alla provincia di Belluno.

L’incontro è organizzato in collaborazione con gli studenti dell’istituto Galilei-Tiziano e si terrà venerdì 15 dicembre alle ore 11.30 nel teatro del Centro Giovanni XXIII.
Interverranno il regista Roberto Bristot per presentare un’anteprima del documentario “SignorNO. L’obiezione di coscienza in provincia di Belluno”, che racconta la nascita del servizio civile grazie alla scelta controcorrente di alcuni protagonisti bellunesi dell’impegno civico e sociale; lo storico Marco Perale, fondatore del Coordinamento provinciale LOC (Lega Obiezione di Coscienza), traccerà l’evoluzione storica dell’impegno civile.
Conclusioni a cura di Paolo Capraro rispetto alle opportunità di Servizio civile attuale per i giovani bellunesi, coordinate dal Comitato d’Intesa e dall’Unione montana feltrina.

REGISTRAZIONI

Chi è interessato a partecipare può inviare una mail a ufficiostampa@csvbelluno.it entro giovedì sera con inseriti i suoi riferimenti (nome e cognome, eventuale ente/associazione di appartenenza, un recapito). I posti saranno numerati e ai partecipanti sarà richiesta la registrazione in ingresso e uscita in un apposito foglio presenze.

Fonte:
CSV di Belluno